tiffany uk

logo

 
presentazione
PRESENTAZIONE
FORMAZIONE A DISTANZA
CONTATTI
NEWS
Programmazione e Controllo nelle Asl Territoriali


PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO NELLE ASL TERRITORIALI

Il corso si rivolge ai dirigenti medici, al personale amministrativo delle unità economico finanziarie e delle unità controllo di gestione; affronta le metodologie del processo di generazione del budget e gli stadi di sviluppo del processo, partendo dal primo stadio (le variabili produttive ed indicatori di qualità) sino al settimo stadio (i sistemi evoluti di controllo: balanced scorecard).
Infine, il corso illustra i principali sistemi di reporting e le relative strutture.

Metodologia didattica
Il corso è in forma blended, utilizza, cioè sia strumenti in e-learning che aule di formazione frontale.
Questa modalità formativa ha il vantaggio di ridurre a 2 le giornate d’aula per contenuti che normalmente richiedono diverse giornate e di delegare all’aula tutta la parte di perfezionamento delle capacità,allargando quindi lo spazio per esercitazioni e simulazioni e lasciando all’e-learning la parte squisitamente teorica.

STRUTTURA DEL CORSO

S01 – IL CONTROLLO DI GESTIONE NELLE AZIENDE SANITARIE LOCALI
UD01 - Le finalità del controllo di gestione nelle aziende territoriali
1. Le linee guida della Regione Lombardia (DGR 7/7780 – 18/1/02)
2. Il controllo di gestione come processo aziendale
3. Le ragioni per realizzare il controllo di gestione
UD02 – le metodologie del controllo di gestione
1. Il processo di sviluppo del budgET
2. Il sistema contabile a supporto del controllo di gestione

UD03 – Gli stadi di sviluppo del controllo di gestione
1. Progettazione e introduzione del sistema di controllo di gestione nelle aziende sanitarie locali
2. Primo stadio – Il controllo dei costi diretti
3. Secondo stadio – Il controllo dei costi e ricavi indiretti
4. Terzo stadio – Controllo dei volumi di attività
5. Quarto stadio – Valorizzazione dei volumi di attività a tariffe interne o a tariffe basate sul nomenclatore tariffario
6. Quinto stadio – Rilevazione per centro / progetto dei ricavi sanitari e dei proventi e ricavi diversi
7. Sesto stadio – Imputazione dei contributi in conto esercizio per centro / progetto
8. Settimo stadio – Ribaltamento dei costi di struttura per centro
9. Ottavo stadio – Controllo dei costi per attività (Activity Based Cost)
10. Nono stadio – Rilevazione degli indicatori per centro
11. Decimo stadio – Controllo del capitale investito per centro
12. Undicesimo stadio – Sistemi evoluti di controllo: balanced scorecard

UD04 – Il sistema di reporting nelle aziende ospedaliere
1. I principi del sistema di reporting
2. La struttura del sistema di reporting

IL CORSO PUO’ ESSERE ACCREDITATO ECM DALL’AZIENDA SANITARIA

logo unimib